Non finirò mai di ripeterlo: uno degli ingredienti chiave per riuscire a lavorare nel mondo del turismo è la creatività.

E oggi, a darci un esempio concreto c’è Valeria Salvai, che si è creata una innovativa e a dir poco creativa professione: lei è infatti una Travel Coach (ma non solo!)

Non importa come inizi, ma quanto in là decidi di spingerti

Il lavoro di Valeria legato al mondo dei viaggi parte come esperta locale nei forum di TripAdvisor, in cui dispensa consigli utili sulle destinazioni da lei più frequentate e conosciute.

Nel 2016 decide di iniziare a raccogliere tutte le sue storie e recensioni di viaggio in un blog, nasce così Menteinviaggio.it, che all’inizio è un progetto “amatoriale”, ma evolverà molto rapidamente grazie alla continua formazione che Valeria inizia a fare riguardo il mondo del blogging e della comunicazione digitale.

Il passo del Travel Designer: quando il tuo pubblico ti chiede di specializzarti

C’è uno step particolare che abbiamo sentito ripetersi molte volte nelle storie dei professionisti che abbiamo intervistato (come in questa intervista ad Alessio Degl’Innocenti), 

un momento “magico” del percorso professionale in cui, se prima erano loro stessi a dover pensare e decidere di mettere a disposizione delle persone determinati servizi, a un certo punto…

è il tuo stesso pubblico a suggerirti cos’altro potresti fare per soddisfarlo! 🥳

Ebbene sì, i follower di Valeria, ormai conquistati dal suo modo di scrivere dinamico e competente, iniziano a chiederle di progettare per loro dei veri e propri itinerari di viaggio.

Nasce così, dopo un nuovo periodo di formazione, la figura di Valeria Salvai come Travel Designer, professione che viene inserita all’interno del suo stesso blog e messo a disposizione anche presso un Tour Operator esterno.

Non c’è 2 senza 3: Travel Coach!

E qui arriviamo alla parte più particolare che riguarda la storia di Valeria. Come lei stessa si definisce:

“Io sono sempre stata un vulcano con tanti interessi un po’ buttati lì, apparentemente lontani uno dall’altro…”

Infatti non ti avevo ancora raccontato che prima di aprire il suo blog, Valeria aveva seguito anche un corso per diventare Coach e Counselor. Percorso che però all’epoca non aveva alcun legame con la sua passione per i viaggi.

Questo, legato a una serie di esperienze personali (che non ti racconto qui ma che trovi nella video-intervista 😉) la porta ad un certo punto a formulare un’idea straordinaria: unire l’aspetto del coaching con quello del viaggio.

Ed ecco che nasce la professione di Valeria come Travel Coach, che si propone attraverso due differenti modalità:

  • seguire le persone (singoli o gruppi) che vogliono utilizzare il viaggio come strumento di crescita personale;
  • accompagnare le donne che si affacciano per la prima volta ad affrontare un viaggio da sole.

Oggi Valeria può vantare un bagaglio di competenze a sua disposizione che la rendono una professionista poliedrica, versatile e quindi super richiesta!

Metti insieme i pezzi del tuo puzzle 🧩

La bellissima storia di Valeria ci porta a riflettere su uno dei punti critici che ferma molte persone che vorrebbero dare una svolta alla propria carriera lavorativa, ma pensano:

  • ho “buttato via” anni a studiare/fare cose che non c’entrano niente con i viaggi, adesso non ho le competenze per poter diventare un professionista,
  • ho iniziato troppo tardi, ci sono altri più bravi di me sul mercato,
  • e così via…

Prova invece ad aprire un documento word, o prendi un bel foglio bianco (come preferisco io 😆) e inizia a mettere per iscritto tutte le tue esperienze fatte fino ad oggi.

E ricorda… non sminuire nulla di quello che è stato il tuo percorso di vita.

Nelle tue esperienze si nasconde un tesoro, quello che ti rende unico!

Ma prima di iniziare questo esercizio 👇🏻

Guarda la video-intervista

Scopri di più sull’innovativa figura del Travel Coach guardando la video-intervista in cima a questo articolo e lasciati entusiasmare dalla storia di Valeria Salvai.

Qui trovi i punti salienti:

  • 00:39 – L’evoluzione di Valeria da viaggiatrice a Travel Blogger
  • 02:52 – La formazione come Travel Designer per rispondere alle richieste dei propri follower
  • 06:30 – Unire i propri percorsi di vita apparentemente slegati per creare una professione innovativa: Travel Coach

Io ti saluto e ti aspetto nel prossimo articolo della rubrica #sognatoricoraggiosi, per lasciarci ispirare dalle storie di donne e uomini che hanno saputo muoversi in direzione dei propri sogni!

Francesca Pozzan

P.S: Se il tuo desiderio è quello di formarti adesso in una delle professioni più innovative nel panorama del turismo, allora non lasciarti sfuggire la Masterclass gratuita che ho preparato per te!

40 minuti di formazione, frutto di 10 anni d’esperienza nel mondo del Turismo che mi hanno portato da dipendente a libera professionista a formatrice, in cui ti rivelo le 4 strade che puoi seguire per diventare Travel Designer, in base alla tua personale situazione di partenza (si, anche se parti da zero!).

Ogni grande viaggio inizia da un piccolo passo, questo è il tuo momento👇🏻
Accedi alla Masterclass gratuita.